Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Da Aeroporto Palermo parte campagna contro turismo sessuale

PALERMO, 8 GIUGNO – Un nuovo impegno umanitario internazionale è partito dalla città di Palermo: un “Messaggio di Civiltà” contro il turismo sessuale nei confronti dei minori. Ad accogliere l’iniziativa lanciata da Giorgia Butera (Presidente Mete Onlus/Advocacy) insieme a Sara Baresi (Presidente  Protea, Associazione per la Tutela dei Diritti dell’Uomo, Italia e Consulente Mete per i Paesi del Maghreb) e l’Avvocato Tiziana Barrella (Responsabile Scientifico, Osservatorio Giuridico Italiano), è stato l’Aeroporto di Palermo “Falcone e Borsellino”, dove sono stati esposti dei manifesti.

“I bambini sono sacri. Chi li usa stupra il futuro dell’umano, e del mondo”, ha detto Alessandro Meluzzi, testimonial dell’iniziativa. I poster sono firmati da Salvo Sorci per conto di Mete Onlus (nel ruolo di Advocacy), Protea, Associazione per la Tutela dei Diritti dell’Uomo, Italia e l’Osservatorio Giuridico Italiano in collaborazione con HRYO, Antigone Sicilia, Antilia, Rainbowweb ed AGIUS. Secondo stime dell’Organizzazione Mondiale del Turismo ogni anno almeno 3 milioni di persone partono per viaggi a scopo sessuale. Il turismo sessuale nei confronti dei bambini e delle bambine è pedofilia tollerata.

“Tutti i bambini e le bambine hanno il diritto ad essere amati. Non possiamo accettare che al mondo (tanti tantissimi) vengano abusati, violentati e sfruttati perché figli della povertà economica e sociale”, ha detto Giorgia Butera: “Da oggi, inizia un nuovo ed importante impegno umanitario internazionale. Ringraziamo la Società Gesap per aver accolto il nostro invito ad esporre il manifesto. Abbiamo ricevuto gli auguri di buon lavoro da parte del Presidente Enac, Vito Riggio, con l’apertura al coinvolgimento di tutti gli aeroporti italiani”. (@OnuItalia)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts