Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Icone dal 1920 a oggi, il design italiano d’autore in mostra a Beirut

beirut

BEIRUT, 14 GIUGNO – I rapporti tra Italia e Libano si rafforzano ulteriormente con una nuova iniziativa che prende vita nel cuore di Beirut: le icone del design italiano sono pronte a conquistare il cuore dei libanesi, nella mostra  ”Icone del design” ospitata nella prestigiosa Villa Audi e inaugurata nei giorni scorsi dall’Ambasciatore d’Italia in Libano, Massimo Marotti.

design

La ‘Arco’ di Castiglioni

La mostra, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura in collaborazione con la Fondazione Sartirana Arte, la Galleria Semaan e la Fondazione Audi, presenta per la prima volta al pubblico libanese una antologia dei più importanti oggetti del design pensati per arredare la casa e che coniugano bellezza, comfort e funzionalità.

L’esposizione copre un arco temporale di 90 anni, dal 1920 ad oggi e vi sono rappresentati i principali marchi del design italiano che hanno fatto la fortuna del nostro design nel mondo, tuttora estremamente vivace : Fontana Arte, Artemide, Zanotta, Lodola, Kartell, Floss, Stoppino, Poggi, Castellani & Smith, Zompi, La Murrina. In esposizione oggetti iconici ammirati in tutto il mondo – sedie, poltrone, lampade, divani, tavoli – che costituiscono pezzi importanti della storia industriale ed artistica del Made in Italy.

(@novellatop,  14 giugno  2016)

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts