Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Zambia: il solare parla italiano, Enel Green Group cresce in Africa

LUSAKA, 16 GIUGNO – Parla italiano il solare in Zambia. Enel Green Power si è aggiudicata una commessa per il finanziamento, la costruzione e la gestione in concessione di un impianto fotovoltaico da 34 MW, promosso dal progetto Solar Scaling in Africa.

Il progetto è implementato dalla Banca Mondiale/IFC e dalla Zambia Industrial Development Corporation (IDC). Solar Scaling rientra nell’iniziativa “Power Africa” lanciata dal Presidente americano Barack Obama e finanziata da UsAid e dai Ministeri degli Esteri svedese e danese.

L’obiettivo è creare in Zambia, dove l’idroelettrico ancora domina come fonte primaria di energia, una capacità generativa di 600 MW di elettricità di origine fotovoltaica: i primi 100 MW circa, suddivisi in due lotti, sono la prima fase di un progetto ambizioso che sarà seguito da una nuova gara per altri 200 MW.

Lo Zambia e’ il quarto paese africano di approdo per Enel Green Power dopo Sudafrica, Kenya e Marocco. “Il nostro successo in questa gara rappresenta una pietra miliare per Egp che evidenzia la consistenza di una espansione graduale e pianificata in determinate zone del continente africano dove il gruppo è in grado di giocare un ruolo chiave per garantire soluzioni energetiche smart, efficienti e sostenibili – ha detto Francesco Venturini, responsabile di Enel Green Power, la divisione energie rinnovabili di Enel: “Il nostro ingresso in Zambia, un paese che offre possibilità di investimento molto attraenti, è un altro passo importante e siamo fieri di contribuire al programma per lo sviluppo del solare Scaling Solar, uno dei migliori progetti di espansione delle rinnovabili in Africa”.

Lo Zambia punta a diversificare il mix di generazione, oggi concentrato sull’idroelettrico, e ad aumentare la sicurezza degli approvvigionamenti e la qualità del servizio. Per questo motivo sono state avviate iniziative per promuovere le sviluppo di energie rinnovabili, con l’obiettivo di istallare fino a 600 megawatt nel solare nel giro di 2 o 3 anni. Il primo round del programma di sviluppo del solare rientra in questo contesto e prevede la realizzazione di due impianti fotovoltaici. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts