Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

AIDS: Bill Gates a Roma, grazie Italia per impegno Global Fund

ROMA, 27 GIUGNO – “L’incremento annunciato oggi da parte del governo italiano per il fondo globale contro l’Aids, la Tbc e la Malaria è un altro grande segno del fatto che l’Italia sta intensificando il suo impegno per i più poveri e
vulnerabili nella lotta contro le malattie mortali che stanno ancora uccidendo 3 milioni di persone ogni anno”. Lo ha detto Bill Gates ringraziando  per l’aumento del 30 per cento della contribuzione per il prossimo triennio.

Intervenendo al convegno internazionale sul fondo globale promosso dall’Istituto Superiore di Sanità, Bill Gates  ha sottolineato come l’Italia “sia un Paese in prima linea sul fronte dell’immigrazione e comprende che stiamo vivendo in un mondo interconnesso e che ognuno ha la responsabilità di aiutare i più svantaggiati ad accedere ad un sistema sanitario migliore e a vivere più sicuro nel proprio paese. Ci sono molti segni incoraggianti del rinnovato impegno dell’Italia
nelle relazioni internazionali”.

Laura Frigenti e Bill Gates

Laura Frigenti e Bill Gates

A Roma il miliardario filantropo americano ha incontrato il Premier matteo Renzi (in una sala d’aspetto dell’aeroporto di Ciampino, lui in arrivo, Renzi in partenza per Berlino e il nodo Brexit). Oggi ha avuto uno scambio di idee con il Direttore dell’Agenzia per la Cooperazione Laura Frigenti, con il ministro della Salute Beatrice Lorenzin e con il sottosegretario agli esteri Benedetto Della Vedova. Con la Frigenti si e’ parlato anche di migrazioni, agricoltura e sostegno alla societa’ civile: “La lotta all’AIDS e’ più sostenibile se si rafforzano le intere comunità”, ha detto la Frigenti. Per la Lorenzin “La salute e’ un tema globale e serve un impegno collettivo per proteggere i cittadini del mondo”.

Con Beatrice Lorenzin

Con Beatrice Lorenzin

L’Italia sin dall’inizio è stata una grande sostenitrice del Global Fund con un finanziamento di oltre 1 miliardo dalla sua istituzione.  Nel 2013, dopo una pausa, ha rinnovato il suo impegno e oggi siamo grati all’Italia per l’aumento del suo contributo per i prossimi 3 anni”, ha detto Gates ricordando che”ogni 100 milioni investiti nel Global Fund salvano 60 mila vite e questi sono risultati sorprendenti”. Secondo Gates, uno dei “motivi di successo del Fondo è che ha anche avviato un partenariato con i paesi in via di sviluppo per migliorare la loro assistenza primaria”.

Il fatto, ha sottolineato, è che “dobbiamo assicurare che ogni paese abbia un’assistenza primaria e, ad esempio, nel caso di Ebola si è visto che proprio i paesi che disponevano di una struttura sanitaria sono riusciti a contenere l’epidemia”. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts