Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Sud Sudan: volo militare con italiani lascia Juba

a bordo anche cittadini di altri paesi UE

ROMA 13 LUGLIO – Un volo dell’Aeronautica Militare con a bordo gli italiani intenzionati a lasciare la capitale del Sud Sudan e’ decollato dall’aeroporto di Juba. A bordo ci sono anche altri cittadini UE. Lo ha annunciato su Twitter il ministro egli esteri Paolo Gentiloni.

“Grazie Unità di crisi e Difesa”, ha scritto Gentiloni su Twitter. A bordo dell’aereo 30 italiani che a seguito degli scontro dei giorni scorsi hanno deciso di lasciare la capitale sudsudanese. “I connazionali – ha appreso l’ANSA da fonti della Farnesina – saranno ospitati nella base militare italiana di Gibuti per poi riprendere le rispettive destinazioni”.

A bordo, oltre al personale dell’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri e personale del Ministero della Difesa, anche cittadini dell’Unione europea che hanno chiesto supporto per lasciare il Paese. L’operazione è stata realizzata in coordinamento tra Unità di Crisi dell’Italia e degli altri Paesi UE.

A New York il capo del Dipartimento Onu per il peacekeeping Herve Ladsous ha informato il Consiglio di Sicurezza. Il bilancio di 272 morti tra cui 33 civili negli scontri a Juba e’ probilmente solo “la punta di un iceberg”, ha detto aggiungendo che, sebbene il cessate il fuoco nella capitale del Sud Sudan sembri tenere, non si possono escludere nuovi focolai di violenza. Ladsous ha accusato le forze del governo di mettere ostacoli al lavoro dei caschi blu rendendo difficile accertare cosa e’ successo da quando sono cominciati gli scontri. Ha detto anche che ci sono notizie di civili a cui e’ stato impedito di mettersi al sicuro e questo rende rotabile un più alto bilancio delle vittime. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts