Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libia: UNESCO, cinque siti archeologici nella lista monumenti mondiali in pericolo

Leptis, Cirene, Sabratha inclusi nella lista

ISTANBUL, 14 LUGLIO – Il Comitato dell’Unesco per la World Heritage ha incluso i cinque siti mondiali della Libia nella lista dell’eredita’ culturale in pericolo a causa dei danni causati dal conflitto e la minaccia di ulteriori distruzioni.

Veduta aerea di Ghadames

Veduta aerea di Ghadames

I cinque siti, molti scavati e studiati da esperti italiani, sono Cirene, Leptis Magna, Sabratha, l’arte rupestre di Tadrart Acacus e la Citta’ Vecchia di Ghadamès. Il Comitato, che si e’ riunito a Istanbul, ha sottolineato l’alto livello di instabilita’ in Libia e il fatto che gruppi armati sono presenti nelle cinque locality’ o nelle loro vicinanze. Ha anche invocato il danno già subito e le gravi minacce future nel motivare la decisione.

 La lista dei monumenti patrimonio mondiale in pericolo e’ nata per informare la comunita’ internazionale delle condizioni che minacciano le caratteristiche per le quali i siti sono stati inseriti nelle liste dell’UNESCO e per ottenere il sostegno globale per la loro protezione. La quarantesima session del World Heritage Committee e’ cominciata il 10 luglio e si chiudera’ il 20 luglio (@OnuItalia)
The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts