Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Minori migranti, diventa operativo l’accordo di collaborazione tra UNICEF e Italia

Lampedusa

ROMA, 14 luglio – «Le morti dei bambini nel Mar Mediterraneo non si fermano». Ancora ieri due sono annegati al largo dell’isola di Lesbo, un dramma che non può lasciarci indifferenti, per questo l’impegno dell’UNICEF prosegue senza sosta.

La recente missione svolta da una delegazione dell’UNICEF – guidata dal Vicedirettore generale dell’UNICEF Justin Forsyth in Sicilia in alcuni Centri di accoglienza con minorenni non accompagnati ha operativamente avviato l’accordo di collaborazione tra il Governo italiano e l’UNICEF su questo importante tema.

«Ringraziamo per il sostegno il Ministro dell’Interno Alfano e il Capo del Dipartimento per le Libertà civile e l’Immigrazione Morcone», ha dichiarato il Presidente dell’UNICEF Italia Giacomo Guerrera.

In base all’accordo, nei prossimi mesi l’UNICEF sosterrà il Governo italiano in alcune attività: dal  monitoraggio  degli standard di accoglienza dei minorenni migranti e rifugiati, soprattutto quelli non accompagnati, alla verifica delle condizioni di vita dei minorenni migranti nei Centri di accoglienza presenti in Sicilia, Calabria e Campania.

Inoltre l’UNICEF promuoverà il monitoraggio delle attività a sostegno della prima integrazione e dell’inclusione sociale dei bambini e degli adolescenti migranti e rifugiati.

L’UNICEF sta già attentamente monitorando la difficile situazione dei bambini migranti a Ventimiglia. (@Onuitalia)

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts