Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

UNESCO: 21 nuovi siti Patrimonio Umanita’, Italia resta in testa

ISTANBUL, 20 LUGLIO – Con un totale di 21 nuovi siti, Il Comitato World Heritage dell’UNESCO ha iscritto 21 nuove meravigli del mondo nella sua lista dei patrimoni culturali dell’umanita’. 12 nuovi siti sono stati scelti per la loro valenza culturale, sei per le bellezze naturali e sei sono stati classificati come “misti”, nel senso che uniscono cultura e bellezza. L’Italia, con 51 siti in lista, non aveva quest’anno candidature e tuttavia, con 51 siti resta in testa, seguita da vicino dalla Cina, 50 siti, grazie all’inclusione quest’anno di Hubei Shennongjia, uno dei tre centri di biodiversita’ del Paese.

Le naive candidature sono state avallate durante la reunion del comitato dal 10 al 17 luglio a Istanbul. La World Heritage List include da adesso 1.052 siti in 165 Paesi.

Il Comitato ha anche considerato lo stato di conservazione i 155 siti e incluso cinque siti Patrimonio dell’Umanità della Libia tra cui Sabratha e Leptis Magna, un sito dell’Uzbekistan e un’altro in Mali nella lista dell World Heritage in pericolo. Delistato invece un sito in Georgia mentre per il Centro Cerimoniale di Nan Madol in Micronesia c’e’ stata una doppia designazione: sito World Heritage e sito World Heritage in Danger.

La prossima sessione del Comitato della World Heritage si terra’ nel luglio 2017 a Cracovia. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts