Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Consiglio Sicurezza: riunione in Farnesina con Olanda prepara seggio

ROMA/NEW YORK, 2 SETTEMBRE – E stata all’insegna di “una grande identità’ di vedute” la prima riunione a Roma di responsabili dei ministeri degli esteri italiano e e olandese in vista dell’avvio dell’inedito esperimento di un seggio non permanente in Consiglio di Sicurezza diviso tra due paesi europei.

Italia e Olanda si sono accordati lo scorso giugno a New York a occupare il seggio biennale non permanente un anno a testa dopo essere andate al pareggio 95 a 95 nel voto dell’Assemblea Generale. Comincera’ l’Italia il primo gennaio 2107 per cedere all’Olanda il testimone dopo 12 mesi per l’anno successivo.

Alla riunione romana hanno partecipato in video conferenza i Rappresnetanti permanenti italiano Sebastiano Cardi e Karel van Oosterom che nei giorni scorsi si erano scambiati una spilletta con le due bandiere affiancate: il simbolo dello “shared seat”. L’incontro alla Farnesina era stato preceduto da una prima consultazione a New York tra membri delle due delegazioni.

CrNczvIWgAAO_8a.jpg-large

 

Il seggio in Consiglio di Sicurezza diviso tra due paesi e’ un evento rarissimo: e’ successo la prima volta nel 1955 con Yugoslavia e Filippine e pochissime altre volte. Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni e il collega olandese Bert Koenders subito dopo il voto avevano parlato di un compromesso raggiunto “in nome dell’unita’ dell’Europa”.

Gentiloni aveva poi enunciato le priorita’ per l’Italia – Africa, migrazioni e cambiamenti climatico – tenendo a sottolineare che l’accordo andava in controtendenza con il clima politico europeo dopo il referendum britannico sull’uscita dall’Europa: “In venti minuti abbiamo trovato una soluzione. In un momento in cui la Ue e’ sgretolata, questo va in controtendenza a tali divisioni”. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts