Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Migrazioni: 2700 salvati nel Canale di Sicilia, 15 morti in mare

ROMA, 5 SETTEMBRE – Ancora salvataggi di vite umane nel Canale di Sicilia con il coordinamento della Guardia Costiera italiana. 23 operazioni di soccorso hanno assicurato la sopravvivenza di 2.700 migranti. Hanno partecipato unita’ della Marina Italiana, della missile europea EUNAVFOR MED e di Ong.

La Marina soltanto con le navi Orione e Corsini ha salvato un migliaio di persone meritandosi gli elogi del Capo di Stato Maggiore Gen. Claudio Graziani via Twitter: “Complimenti per grande lavoro con Op e rischiosi interventi “.

I migranti si trovavano a bordo di 19 gommoni e 4 piccole imbarcazioni. Nel corso delle operazioni nel Canale di Sicilia a ridosso delle coste libiche sono stati recuperati anche 15 corpi senza vita. Sono intervenute anche Nave Diciotti CP941 della Guardia Costiera, le Navi Dattlen e Rio Segura inserite nel dispositivo Eunavformed, la Nave Topaz Responder dell’ong Moas, la Nave Aquarius dell’ong SOS Mediterranee, la Nave Iuventa dell’ong Jugend Rettet ed il rimorchiatore Asso 29. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts