Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Migranti: Giro a Bruxelles, prevale linea “aiutiamoli a casa loro”

cooperazione Mario Giro

 

BRUXELLES, 12 SET – “La linea aiutiamoli a casa loro ha prevalso. In Italia ci stiamo battendo su questo fin dalla presentazione del ‘migration compact'”, ha detto il vice ministro per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale Mario Giro risponde alle domande dei giornalisti a Bruxelles dove domani il Fondo europeo per lo sviluppo sostenibile dell’Azione esterna Ue, che avrà al centro la gestione della crisi migratoria, dovrebbe essere approvato dal collegio dei Commissari Ue.

“Per noi è fondamentale. Tutta la cooperazione per lo sviluppo italiana si riorienta in questa direzione, attraverso la Cassa depositi e prestiti, per cooperare assieme al settore privato”, ha spiegato il vice-ministro.

Giro ha osservato che il Fondo consiste in “3 miliardi di euro che si moltiplicano per dieci ed arriveranno a 30. Poi se gli Stati membri metteranno altre risorse vedremo. Già trenta sono abbastanza, se sono trenta”, ha detto il vice ministro.
“Volevano farlo ad ottobre – ha spiegato l’hanno anticipato a settembre. E’ necessario farlo entro l’anno. I Paesi importanti per l’Italia sono prima di tutto quelli del Sahel, dell’Africa occidentale e del Corno. Se sono realmente trenta miliardi, possono bastare. Abbiamo bisogno di spenderne almeno 15 in Africa occidentale e 15 nel Corno d’Africa. Questo può fare la differenza”.  (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts