Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Kenya: Amina Mohamed a Vita, Renzi alleato europeo prezioso per Nairobi (e Africa)

NEW YORK, 28 SETTEMBRE – Grazie a Matteo Renzi “per aver posto  l’Africa e le migrazioni al cuore della politica estera europea”. Uno ministri degli Esteri più influenti del continente africano, la prima nella storia del Kenya e che sul dossier migrazioni sa il fatto suo, Amina Mohamed  ha parlato con Afronline.org delle sfide migratorie che colpiscono l’Africa e delle responsabilità che incombono all’Europa, di cui saluta positivamente il Piano di investimenti esterni della UE lanciato poche settimane fa dalla Commissione europea.

Di origini somalo-kenyota, una lunga e ricca carriera internazionale che l’ha vista approdare alla Banca Mondiale e al Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) per poi imporre il suo marchio a capo della diplomazia keniota, Amina Mohamed ha parlato con Afronline.org al Palazzo di Vetro all’indomani dell’adozione della “Dichiarazione di New York” da parte dei Capi di Stato e di governo al termine del Summit mondiale sui migranti e i rifugiati.

“Ringraziamo Renzi per quello che ha detto a nostro favore. Il lavoro che ha fatto e che continua a svolgere per porre l’Africa e le migrazioni al cuore della politica estera europea è molto apprezzato. Le relazioni bilaterali tra Kenya e Italia sono eccellenti, special modo tra il nostro Presidente e il il Presidente del Consiglio, anche perché il vostro governo ci è stato affianco nei momenti più difficili. Penso allo speech sui giovani e il terrorismo che Renzi ha rivolto l’anno scorso agli studenti dell’Università di Nairobi, oppure alla visita ufficiale improvvisa del ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, subito dopo l’attacco terroristico all’Università di Garissa. Sono gesti e discorsi che non dimentichiamo”.

Per leggere l’intervista a Amina Mohamed cliccare qui. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts