Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Onu Ginevra: presto bandi di gare per ristrutturazione sede e nuove costruzioni

Aziende italiane hanno tempo fino al 14 ottobre

Onu a Ginevra

GINEVRA,  30 SETTEMBRE –  La Rappresentanza permanente d’Italia presso le Organizzazioni Internazionali di Ginevra ricorda che saranno bandite numerose gare nel settore dell’edilizia civile indette dalla sede Onu nel quadro dello Strategic Heritage Plan (Shp). Questo prevede, infatti, oltre ai lavori di ristrutturazione della sede esistente, la costruzione di un nuovo edificio complementare.

Le aziende italiane, rileva la rappresentanza,  hanno tempo fino al 14 ottobre per presentare manifestazione d’interesse per aggiudicarsi i lavori.

Onu a Ginevra

Onu a Ginevra

L’opera di costruzione del nuovo edificio avra’ inizio nel 2017 e dovrebbe concludersi nel 2023. I costi complessivi preventivati ammontano intorno agli 836,5 milioni di franchi svizzeri. Informazioni dettagliate sul progetto e su come esprimere la manifestazione d’interesse sono reperibili nel sito dello United Nations Global Marketplace (www.ungm.org).

Oltre a questo, sono diversi i progetti infrastrutturali in corso di avanzata definizione per il riammodernamento infrastrutturale di altre organizzazioni internazionali come l’Itu, l’Ilo, l’Oms. Gli uffici della Rappresentanza d’Italia a Ginevra sono in grado di fornire sin d’ora assistenza alle imprese italiane interessate ai progetti (rappoi.ginevra@esteri.it, telefono +41 22 9180810) e pubblicano sistematicamente aggiornamenti riguardo le opportunita’ di business a Ginevra attraverso il collaudato sistema ExTender (http://extender.esteri.it/sito/), il sistema informativo sulle opportunita’ di business all’estero, realizzato dalla Farnesina, Ice, Assocamerestero, Unioncamere e Confindustria.

(@novellatop,  30 settembre  2016)

 

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts