Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

A ottobre a Firenze gli Stati generali della lingua italiana nel mondo

Lingua italiana Firenze

FIRENZE, 3 OTTOBRE – Italiano Lingua Viva: è il titolo della seconda edizione degli Stati Generali della lingua italiana che si terranno il prossimo 17 e 18 ottobre a Firenze, un evento dedicato ad approfondire i temi della promozione linguistica e culturale all’estero con particolare attenzione al ruolo del mondo dell’impresa e delle produzioni creative del Made in Italy, proseguendo la riflessione avviata  nel 2015. L’iniziativa avverrà in concomitanza con la XVI Settimana della lingua italiana nel mondo (17-23 ottobre 2016) che sarà dedicata al tema della creatività ed avrà il titolo ‘L’italiano e la creatività: marchi e costumi, moda e design’.Lingua italiana

Nel darne notizia il ministero degli Esteri aggiunge che il 17 ottobre verrà lanciato il nuovo Portale della lingua italiana nel mondo, e verrà inoltre approfondito il tema dell’uso della lingua italiana nelle strategie di comunicazione delle aziende del Made in Italy con la partecipazione di rappresentanti dei settori della moda, del design, dell’enogastronomia. Il 18 ottobre verranno presentati i risultati dei progetti avviati con la prima edizione del 2014 e i dati aggiornati sulla diffusione dell’insegnamento dell’italiano nel mondo. Allo stesso tempo si discuterà del legame tra lingua italiana e creatività.
Anche in questa edizione degli Stati Generali, sarà centrale il contributo di esperti, accademici e rappresentanti degli altri enti attivi nella promozione linguistica all’estero, convocati lo scorso 6 maggio dal Vice Ministro Mario Giro e dal Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese, Vincenzo De Luca, per l’avvio di questi 5 Gruppi di Lavoro:
• L’italiano nel mondo e l’italofonia
• Strategie di promozione linguistica all’estero e attrazione degli studenti
• Le nuove tecnologie e la comunicazione linguistica
• La certificazione unica
• Lingua, valore e creatività

Lingua italiana

La scorsa edizione

Questa edizione segue la prima dell’ottobre del 2014, manifestazione che ha avuto il merito di rilanciare la promozione della lingua italiana all’estero, quale straordinario strumento di politica estera e di promozione del sistema paese nel suo insieme. In quell’occasione si è fatto il punto sullo stato di diffusione dell’insegnamento dell’italiano all’estero e si è definita una strategia operativa con l’avvio si progetti nuovi ed innovativi.
L’iniziativa del 2014, promossa dal Ministero degli Esteri in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione  e con il Comune di Firenze, era stata l’occasione per delineare nuove strategie di diffusione dell’italiano all’estero sulla base delle attuali sfide.
Tra le principali proposte emerse nel 2014 vanno ricordate:
• La creazione del Portale della Lingua italiana nel mondo, che sarà lanciato nella prossima edizione;
• L’avvio di un progetto per  l’invio di laureati specializzati nell’insegnamento dell’italiano come lingua straniera, lanciato in via sperimentale nell’anno accademico 2015/2016, e a cui hanno aderito oltre 30 università straniere per l’anno accademico 2016/2017;
• L’istituzione di una classe di concorso apposita per i docenti specializzati nell’insegnamento dell’italiano come L2, realizzata dal MIUR con la nuova classe di concorso A23;
• La costituzione dell’Albo degli Italofoni che viene aggiornato periodicamente con l’inserimento di nuovi nominativi;
• L’avvio di una Valutazione Indipendente dei corsi di lingua italiana all’estero, iniziata nel 2016, con una prima raccolta di dati relativi alla qualità didattica dei corsi d’insegnamento erogati dagli IIC.

(@novellatop,  3 ottobre 2016)

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts