Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Beni culturali: a Roma corso Carabinieri per funzionari ambasciate Salvador, Ecuador, Peru’

ROMA, 3 OTTOBRE – Con al centro, tra l’altro, i cosiddetti “caschi blu della cultura”, si e’ svolto a Roma il workshop “La protezione dei beni culturali. L’esperienza italiana” organizzato dall’Istituto Italo Latino americano (IILA) a Roma dal 26 al 30 settembre, presso le strutture del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale (TPC). L’obiettivo era di offrire alle delegazioni latinoamericane il know-how del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo nella lotta al traffico illecito di beni culturali, sugli strumenti legali per la restituzione dei beni recuperati, sul catalogo e la banca dati, sulla protezione in caso di calamità naturali.

L’iniziativa, svolta in stretto coordinamento con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), ormai giunta alla sua 5° edizione, è sviluppata nell’ambito del Progetto pluriennale di formazione tecnica per il rafforzamento del sistema istituzionale di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale dell’America Latina, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

L’importanza del workshop nella protezione dei beni culturali e il suo indubbio valore nell’incrementare i rapporti di collaborazione tra l’Italia ed i Paesi dell’America Latina sono stati evidenziati, durante i saluti di apertura, dal Segretario Generale dell’IILA, Ambasciatore Giorgio Malfatti di Monte Tretto, dal Segretario Generale del MiBACT, Arch. Antonia Pasqua Recchia e dal Comandante dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, Generale di Brigata Fabrizio Parrulli. Il corso si è avvalso, inoltre, dell’expertise di docenti di provata esperienza del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Procura della Repubblica di Roma, dell’Agenzia delle Dogane e dell’Avvocatura Generale dello Stato.

Tra gli argomenti trattati nel Workshop, anche la recente realizzazione della Task Force italiana per la protezione dei beni culturali nell’ambito dell’iniziativa dell’UNESCO “Unite4Heritage”. Hanno partecipato al corso tredici funzionari dell’Ecuador provenienti da diverse istituzioni del settore – Ministerio de Cultura y Patrimonio, Procuraduría General del Estado, Fiscalía General, Unidad Especializada en investigaciones de delitos contra el patrimonio cultural, Instituto Nacional de Patrimonio Cultural -, due funzionarie peruviane del Ministerio de Cultura e una funzionaria della Secretaría de Cultura di El Salvador. A conclusione, il 30 settembre, una significativa cerimonia presso la Sala del Consiglio dei Delegati della sede IILA. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts