Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Migranti: Ban al Quirinale, Italia non può essere lasciata sola

Mattarella, forte impegno su crisi migrazioni, grande erede in Guterres

ROMA, 6 OTTOBRE – L’Italia non può più essere lasciata sola nell’affrontare la crisi dei migranti del Mediterraneo: “Serve una solidarietà globale per poter affrontare una crisi che non ha precedenti”. Lo ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban ki-Moon, parlando al Quirinale dopo un incontro con il presidente Mattarella. Ban ha ringraziato “il popolo e il governo italiano per aver salvato tanti esseri umani” in mare.

Per parte sua il capo dello Stato ha citato “il fondamentale impegno” di Ban Ki- Moon sul tema dei migranti richiamando “la comune responsabilità dei Paesi”. Impegno che sara’ raccolto a partire dal primo gennaio dal successore del Segretario Generale, l’ex capo di UNHCR Antonio Guterres a cui Mattarella ha porto auguri di buon lavoro: “Siamo certi che la sua straordinaria esperienza internazionale a sostegno dei più deboli sarà la maggior garanzia per una conferma dell’eredità di Ban Ki-moon alle Nazioni Unite dopo dieci anni di impegno”.

cuf6iqowaaeklol

Ban, che lascia il Palazzo di Vetro dopo dieci anni di mandato il prossimo 31 dicembre, si trova in italia in visita di congedo. Il sottosegretario agli esteri Mario Giro era presente per il governo all’incontro con Mattarella. Il capo dell’Onu, che ha mandato dall’aereo un messaggio di congratulazioni al suo successore (“Una scelta superba”), ha incontrato anche la Presidente della camera Laura Boldrini e il Presidente del senato Pietro Grasso. Cambiamento climatico e crisi dei rifugiati sono stati al centro dei colloqui. “Avendo lavorato con Guterres all’UNHCR sono certa che fara’ molto bene”, ha detto la Boldrini a proposito del segretario generale eletto.  (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts