Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Siria: Russia mette veto a risoluzione francese, bocciato anche testo Mosca

appello UNICEF, siamo in stanby con aiuti, ma cessino bombe

NEW YORK, 8 OTTOBRE – No incrociati sulla Siria bloccano due risoluzioni rivali in Consiglio di Sicurezza. Facendo uso della sua prerogativa di membro permanente, la Russia ha detto “niet” a una bozza di risoluzione francese (co-sponsorizzata da 40 Paesi, tra cui l’Italia) che chiedeva l’attuazione immediata del cessate il fuoco e lo stop ai bombardamenti aerei ad Aleppo, in Siria.

Dal 2011 e’ la quinta volta che Mosca blocca con il veto un documento sulla Siria.  Il Consiglio ha bocciato anche una bozza di risoluzione russa che ha ottenuto nove no (Tra cui Usa, Francia e Regno Unito), 4 voti a favore e due astensioni. Il testo di Mosca era simile a quello francese: chiedeva la separazione delle forze moderate dagli estremisti, ma non includeva lo stop agli attacchi aerei su Aleppo.

La bozza francese ha avuto invece 11 si, due no e due astensioni tra cui la Cina.

Oggi il rappresentante dell’UNICEF in Siria aveva fatto appello per il cessate il fuoco: le agenzie Onu sono in “standby”, pronte a consegnare gli aiuti necessari a far fronte alla “tragica” situazione. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts