Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Italia-Sudan: Workshop a Khartoum sul border management

KHARTOUM, October 13 – Si è aperto, alla presenza del Capo Missione di OIM-Sudan, dell’Ambasciatore d’Italia in Sudan e del Direttore del Centro di formazione sull’immigrazione del Ministero degli Interni sudanese, il primo corso di “Technical Capacity on Immigration and Border Management”.

Si tratta del primo modulo di un percorso formativo facente parte del più ampio progetto finanziato dalla Cooperazione Italiana, dal titolo: “Rafforzamento delle capacità tecniche del governo sudanese nella gestione delle migrazioni”, avviato nel febbraio 2016. Il progetto, della durata di 12 mesi, ha ricevuto un contributo finanziario di 800.000 euro da parte della Cooperazione Italiana – Agenzia Italiana di Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

“Lo Stato sudanese è senza dubbio qui impersonificato dal singolo funzionario partecipante che attraverso la sua dedizione e la sua crescente professionalita’, giorno per giorno, contribuisce orgogliosamente alla crescita delle sue Istituzioni”, ha sottolineato l’Ambasciatore italiano Fabrizio Lobasso a margine della giornata di lavoro.

Per cinque giorni, venti tra funzionari ed ufficiali di polizia sudanesi, tutti con esperienza pregressa in ambito di immigrazione, riceveranno una formazione approfondita – da parte di trainer ci comprovata esperienza internazionale – su tematiche essenziali quali il quadro legale di riferimento a livello internazionale e nazionale, la tratta di esseri umani ed il traffico di migranti, la lotta al terrorismo ed il crimine organizzato, i sistemi di controllo e gestione delle frontiere, la raccolta, analisi e gestione dei dati relativi ai movimenti transfrontalieri. (@Onuitalia)

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts