Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libia: Pinotti, operativo ospedale italiano a Misurata, 50 letti per feriti battaglia Sirte

ROMA, 20 OTTOBRE –  50 posti letto per curare i feriti della battaglia di Sirte. L’ospedale militare italiano di Misurata e’ operativo. Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, a margine di una conferenza stampa a Palazzo Aeronautica. Inoltre, ha aggiunto Pinotti, “dal 24 ottobre partirá l’addestramento della guardia costiera e della Marina libica, che sará svolto parte in mare e parte a terra, e si tornerá a parlare delle richieste di Tripoli di avere 11 pattugliatori”.

Il ministro ha spiegato che “c’è un’interlocuzione con la Libia, noi sosteniamo il governo di Al Serraj e chiediamo sempre di piú la capacitá inclusiva, perchè tutte le componenti del Paese possano essere rappresentate”. Anche il generale Haftar, che col Parlamento di Tobruk si oppone all’esecutivo di Tripoli?, e’ stato chiesto alla Pinotti. “Con tutti” ha replicato il ministro.

“Dal primo giorno, subito dopo la comunicazione al Parlamento dello scorso 13 settembre – ha ricordato Pinotti – i nostri medici sono arrivati ed hanno cominciato ad operare all’ospedale civile di Misurata e dopo quattro giorni era pronto il primo nucleo con 12 posti letto all’ospedale da campo nostro, che a questo punto è completamente operativo con 50 posti letto e tutte le specialità che avevamo annunciato. Abbiamo rispettato i tempi che ci eravamo dati”.

Da oggi è così iniziato il flusso di pazienti che vengono selezionati dall’ospedale civile di Misurata e vengono inviati alla struttura italiana che si compone di 300 militari: 65 tra medici ed infermieri, 135 che si occupano di logistica e 100 parà della Folgore che garantiscono la sicurezza dell’ospedale. Oggi e’ anche cominciata quella che potrebbe essere l’ultima fase della battaglia. Le forze libiche dell’ operazione al Bonyan al Marsous sono “entrate nel quartiere 600
a Sirte sotto la copertura di armi pesanti”. Si tratta una delle ultime zone ancora controllate dall’Isis.  Lo hanno riferito le stesse milizie sulla loro pagina Facebook aggiungendo che “elementi di Daesh stanno opponendo una disperata resistenza”. (@ANSA)

The following two tabs change content below.

Da oltre 60 anni ANSA fornisce una copertura completa degli avvenimenti italiani ed esteri, grazie a 22 sedi sul territorio nazionale e alla presenza in oltre 79 località di 74 Paesi nel mondo.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Agenzia Ansa

Da oltre 60 anni ANSA fornisce una copertura completa degli avvenimenti italiani ed esteri, grazie a 22 sedi sul territorio nazionale e alla presenza in oltre 79 località di 74 Paesi nel mondo. Contact: Website | More Posts