Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Lago Ciad: da Italia aiuti a quattro paesi per vittime Boko Haram

6,3 milioni di Euro per interventi Ong in Ciad, Camerun, Nigeria e Niger

PHILIPPE DESMAZES/AFP/Getty Images)

ROMA, 25 OTTOBRE – L’Italia ha approvato lo stanziamento di 6,3 milioni di euro per la realizzazione di attività d’emergenza nei quattro Paesi del bacino del Lago Ciad – Nigeria, Camerun, Ciad e Niger – che devono fronteggiare le conseguenze della violenza del gruppo estremista radicale Boko Haram. Il programma sarà realizzato dalle organizzazioni della società civile e da altri soggetti senza finalità di lucro italiani operanti nei quattro Paesi interessati.

L’intervento sarà destinato, in particolare, alle fasce più vulnerabili della popolazione, alle famiglie numerose, sfollate e rifugiate, alla popolazione infantile e materna vittima di malnutrizione, con l’obiettivo non soltanto di offrire immediato sostegno ma anche di mitigare la pressione migratoria verso l’Europa.

lake_chad_from_apollo_7

Tra aumento della popolazione, cambiamenti climatici, insicurezza alimentare e instabilità geopolitica, il bacino del Lago Ciad è un simbolo di tutte le più grandi sfide che l’umanità deve affrontare nel prossimo futuro. L’intera regione è divenuta teatro di violenza diffusa e di un importante fenomeno di spostamento forzato della popolazione, difficile da aiutare in considerazione dei gravi problemi di accesso umanitario.  (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts