Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Mosul: “cacciatori di bombe” addestrati da Italia; Barzani all’ANSA, “grazie Renzi, tu qui il primo”

NEW YORK, 26 OTTOBRE – I ‘cacciatori di bombe’ artigianali dell’Isis, quelle che hanno mietuto più vittime tra le forze curdo-irachene nella battaglia contro lo Stato islamico, sono
addestrati a Erbil dai militari italiani inquadrati nell’Operazione ‘Prima Phartica’. Nella base, un’area residenziale in disuso, i Peshmerga imparano a individuare i temutissimi IED, trappole anti-uomo, mine, e gli ordigni a pressione, tra i più micidiali perché di fatto ‘invisibili’. I team addestrati sono in prima linea nell’attacco a Mosul.

proxy-1

 

L’inviato dell’ANSA Claudio Accogli e’ in Iraq per documentare l’offensiva. “L’Italia sta addestrando i Peshmerga, lo apprezziamo molto. C’è uno stretto coordinamento, e le relazioni tra Roma, il Kurdistan e l’Iraq sono eccellenti”, ha detto all’ANSA Nechirwan Barzani, il primo ministro del Kurdistan iracheno.

“Matteo Renzi è stato il primo a venire in visita a Erbil, peraltro in un momento davvero difficile (nell’agosto del 2014, poco dopo la conquista di Mosul da parte dell’Isis, ndr): lo apprezzeremo per sempre. E’ stato un gesto di solidarietà verso il nostro popolo, i nostri Peshmerga. Grazie”, ha detto Barzani. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts