Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Clima: Italia ratifica accordo Parigi, Gentiloni e Galletti, “giornata importante”

COP21 clima Il momento dell'accordo a COP21

ROMA, 27 OTTOBRE – L’Italia arriva a Marrakesh con le carte in regola.  L’Aula del Senato ha dato luce verde alla ratifica dell’accordo di Parigi collegato alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, la cosiddetta Cop21. Il provvedimento è stato approvato in via definitiva all’unanimità con una sola astensione dopoil si della Camera la scorsa settimana.

Viva soddisfazione e’ stata espressa da parte del Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni per il si delle Camere a poco più di due settimane dall’avvio dell’iter parlamentare.

Oggi è un giorno importante” ha dichiarato il Ministro. “Una volta entrato in vigore l’Accordo di Parigi la rivoluzione dello sviluppo sostenibile entrerà nella sua fase più concreta ed operativa”.

cvxn3olw8aam4br

Gentiloni ha aggiunto che “ anche se rimangono ancora molte sfide da affrontare per la comunità internazionale nel suo insieme, il COP21 contribuirà ad evidenziare e cementare il senso di appartenenza a quell’unica società universale che è indispensabile strumento per preservare il nostro pianeta”.

Gli impegni indicati nell’Accordo prevedono la riduzione di emissioni di gas serra, con un obiettivo collettivo di -40% rispetto ai livelli del 1990.

“Giornata importante” anche per il ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti: “La ratifica segna la conclusione di un ottimo lavoro di squadra tra Governo e Parlamento che ci permette di arrivare con l’accordo ratificato a Marrakech”. Ora, aggiunge il ministro, dopo le parole dobbiamo passare ai fatti:  noi partiamo da una condizione privilegiata rispetto agli altri Paesi perché una buona parte del percorso di riduzione della CO2 l’abbiamo fatta in questi anni. Abbiamo raggiunto gli obiettivi del precedente accordo, quello di Kyoto, con 5 anni di anticipo”, e allora “dobbiamo continuare a essere virtuosi, quindi avanti con azioni che ci permettano di centrare anche prima degli impegni presi gli obiettivi del protocollo di Parigi”. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts