Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Simulazione Onu a Napoli, presentata oggi l’iniziativa per studenti campani. Il via a gennaio

NAPOLI, 7 Novembre – Vestire i panni di ambasciatori, confrontarsi con studenti della stessa regione su temi di respiro globale, sperimentare i meccanismi di funzionamento delle Nazioni Unite: è l’invito rivolto agli studenti delle scuole superiori delle Province di Napoli (isole comprese), di Salerno, di Benevento, Avellino e Caserta, per i quali è stata presentata stamattina nel capoluogo campano l’iniziativa IMUN Napoli 2017. Organizzata dall’associazione United Network con il patrocinio del Comune di Napoli, si tratta dell’unica simulazione di sedute ONU in lingua inglese a svolgersi nella regione. Questa quinta edizione è in calendario dal 19 al 21 gennaio dell’anno prossimo.

«Il Comune di Napoli ha sempre dato una grande attenzione alla necessità di rendere più “internazionali” gli studenti napoletani e campani, perché la tradizione e la vicinanza al territorio sono fondamentali, ma se non si insegna ai ragazzi che bisogna coniugarla con la conoscenza del mondo “globale” in cui vivono, si creano dei cittadini dimezzati»,  ha detto Riccardo Messina, presidente di United Network, intervenendo alla presentazione dell’iniziativa, un appuntamento dal sapore diplomatico come la tre-giorni formativa che l’associazione sta organizzando.

Conferenza stampa

Conferenza stampa

Alla conferenza stampa nella Sala Giunta del Comune, infatti, hanno partecipato Mary Allan Countryman, Console Generale degli Stati Uniti d’America; Jean-Paul Seytre, Console Generale della Francia; Jose Luis Solano Gadea, Console Generale della Spagna; Giovanni Caffarelli, Console Onorario della Germania. Presenti anche Fabio Aceto, Comandante Scuola Militare Nunziatella; Angela Procaccini del Comune di Napoli e Enrico Panini, Assessore al Lavoro e alle Attività Produttive del Comune di Napoli.

Ma non solo IMUN Napoli 2017.  United Network organizza IMUN a Torino (23-25 gennaio), Catania (30 gennaio-1 febbraio), Palermo (2-4 febbraio), Bari (26-28 febbraio), oltre a simulazioni per gli studenti delle scuole medie inferiori e progetti di alternanza scuola-lavoro all’interno delle scuole. Tra questi Res Publica Art. 33 (simulazione di sedute del Parlamento Italiano) e Nous les Européens, simulazione del Parlamento Europeo interamente in lingua francese, che si svolgerà a marzo 2017 all’interno del’Istituto Francese a Napoli. (@Onuitalia)

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts