Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

COP22: Regione Sardegna, “da territori azioni chiave in lotta per clima”

In arrivo a Marrakech anche sindaco Assisi

MARRAKECH, 14 NOVEMBRE – Serve una partecipazione attiva e concreta degli enti territoriali alla lotta ai cambiamenti climatici, ma questi devono essere messi dagli Stati nelle condizioni di poter fare investimenti. È il messaggio portato a
Marrakech dal governatore della Regione Sardegna Francesco Pigliaru che oggi, a margine della COP22, partecipa al Summit dei leader regionali e locali per il clima in qualità di presidente della commissione Ambiente del Comitato europeo delle
regioni.

cxpbrbkxcauqfxy

Pigliaru ha puntato i riflettori sull’impatto di territori e autorita’ locali:  “Qualcuno ha calcolato che il 70% delle azioni che davvero contano si fa a livello territoriale”. Per questo, ha avvertito il presidente della Sardegna, “gli stati non possono dettar delle regole se poi non mettono in condizione gli attori locali” di poterle mettere in
pratica. Regioni e territori stanno spingendo per andare anche oltre gli impegni sul clima presi dall’Ue “perché sanno che si può fare”, ha continuato il presidente sardo, e “bisogna pensare anche che quanto più si corre in queste cose, tanto più si
creano dei lavori di qualità per i nostri giovani”.

In arrivo a Marrakech anche sindaco Assisi

Stefania Proietti

Stefania Proietti a COP21

In arrivo a Marrakech e’ anche il sindaco di Assisi, Stefania Proietti, che parteciperà domani, per la prima volta nella storia della città umbra, alla COP22. Scopo dell’incontro è promuovere nuovi percorsi di pace e schemi innovativi di sviluppo sostenibile, dei quali la citta’ di san Francesco – spiega una nota del Comune – diverrà apripista e promotore per tutte le altre amministrazioni dopo aver fatto richiesta dello ‘status’ di Osservatore presso le Nazioni Unite sul tema dei cambiamenti climatici. Proietti e’ un’esperta di clima: e’ stata presidente di TREE e associato presso il Dipartimento di Ingegneria della Sostenibilità dell’Università Guglielmo Marconi prima di prendere il timone del Comune neanche quattro mesi fa.  (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts