Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

COP22: Assisi, sindaco Proietti “noi apripista citta’ contro climate change”

MARRAKECH, 15 NOVEMBRE – Sarà siglato ad Assisi il Patto per le politiche sostenibili nelle città: un elenco di best practices da attuare ogni 6 mesi. Con il sindaco Stefania Proietti, ingegnere specializzata in questioni climatiche, la cittadina di San Francesco si candida a essere “apripista per soluzioni di sostenibilità per le città contro il cambiamento climatico”.

Proietti e’ arrivata oggi alla conferenza Onu sul clima Unfcc-Cop22 a Marrakech. “Significa combattere la povertà e le nuove schiavitù. Questo è nel Dna di Assisi, negli insegnamenti che ci ha lasciato San Francesco. E’ quello che la città d’ora in poi vorrà fare prendendosi a livello internazionale un ruolo di apripista di nuove soluzioni di sostenibilità”.

Nella citta’ del Marocco questa settimana al capezzale della Terra in ebollizione, il Comune di Assisi ha promosso un evento sul ruolo delle città e delle municipalità. “Un ruolo fondamentale – ha sostenuto Proietti – perché le città possono fare tanto, con l’80 per cento di emissioni di gas serra concentrate nelle città e nelle metropoli”. Assisi si fa quindi promotrice di nuove soluzioni di sostenibilità. “Ha le dimensioni giuste per farlo –
ha sottolineato il sindaco – e sarà coraggiosa apripista”.

Il sindaco Proietti a Marrakech ha incontrato il cardinale Pietro Parolin e il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, oltre ad altri rappresentanti e delegati provenienti da diversi paesi presenti alla Conferenza. “La lotta al riscaldamento globale – ha sottolineato  – non è solo una questione ambientale, ma anche sociale. I poveri, i fragili, sono i più colpiti dall’effetto serra e dai cambiamenti climatici. Gli amministratori pubblici di tutte le realtà italiane ed internazionali hanno il dovere di interrogarsi perché molto si può fare”. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts