Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

La diversità come risorsa, un convegno martedì alla Scuola Sant’Anna

Genere, età, cultura, orientamento sessuale, abilità e disabilità: la diversità è un concetto complesso, multiforme, che oltre sfide e criticità, include potenziale, in termini di affermazione dei diritti individuali, di valorizzazione dell’unicità della persona. Al tema della diversity e al “diversity management”, ormai inteso come uno strumento per riconoscere e per valorizzare il potenziale che caratterizza ogni persona, è dedicato un convegno  martedì 13 dicembre alla Scuola Superiore Sant’Anna, con inizio ore 9.

Attraverso un’analisi che lega settori chiave della vita concreta delle persone, dal sociale all’economico e al finanziario, il convegno vuole condividere riflessioni e buone prassi che, sviluppate in contesti differenti, possano indicare direttrici di azione sostenibili ed efficaci. Allora la diversità può diventare una possibile risposta alla crisi, non soltanto economica e finanziaria, ma anche l’occasione per far incontrare saperi complessi e disegnare alternative possibili, che abbiano al centro la persona, i suoi diritti, la sua dignità.

L’evento è promosso dall’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant’Anna e da Trim2. Scuola Superiore Sant’Anna e Trim2 nelle scorse settimane hanno promosso la nascita di un “think tank”, con sede a Firenze. Quello sulla diversity è il primo evento congiunto. All’apertura dei lavori è prevista la partecipazione di Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale delle Toscana; alla tavola rotonda della sessione pomeridiana sono previsti gli interventi di Matteo Biffoni, presidente di Anci Toscana, e di Linda Laura Sabbadini, ricercatrice dell’Istat, osservatrice di ciò che mi muove attorno al tema della diversity.

I lavori sono coordinati e moderarti da Manuela Perrone, giornalista del Sole24Ore. La diversità è un concetto complesso, multiforme, e il convegno di martedì 13 dicembre a Pisa vuole affrontarne le sfide e le criticità principali, sottolineando il potenziale che essa sottintende, in termini di affermazione dei diritti individuali, di valorizzazione dell’unicità della persona. (@Onuitalia)

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts