Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Siria: Boldrini vede medico Aleppo, Italia rilanci in Consiglio Onu iniziativa umanitaria

ROMA, 23 DICEMBRE – L’Italia rilanci in Consiglio di Sicurezza l’iniziativa delle Nazioni Unite per una soluzione umanitaria che apra la via all’altrettanto indispensabile soluzione politica. Questo l’auspicio della presidente della Camera Laura Boldrini che oggi ha ricevuto a Montecitorio Nour Dachan, medico nato ad Aleppo e residente in Italia da quasi 50 anni, animatore di iniziative di solidarietà con la Siria, che nei giorni scorsi le aveva indirizzato una lettera sulla drammatica situazione della sua città d’origine.

“Scrivero’ al Ministro degli Esteri Alfano per sottoporgli l’accorata testimonianza che arriva da Aleppo. Mi auguro che con l’ormai imminente ingresso dell’Italia nel Consiglio di Sicurezza dell’Onu, a partire dal prossimo primo gennaio, si rilanci l’iniziativa delle Nazioni unite per una soluzione umanitaria che apra la via all’altrettanto indispensabile soluzione politica”, ha detto la Boldrini.

Il dottor Dachan

Il dottor Dachan

Dachan aveva sottolineato la drammatica situazione della città siriana: “I combattimenti sembrano essere finiti, ma dalla città si continua a fuggire. Gli aiuti umanitari non riescono ad arrivare ad Aleppo e nelle case mancano acqua, luce, gas, cibi per far fronte ai disagi di un inverno molto rigido. Nessun ospedale è più attivo, e non c’è forno che produca pane. La popolazione dell’intera provincia, che ancora pochi anni fa superava i sei milioni di persone, oggi non va oltre le 400mila unità.”

Boldrini si è detta addolorata ed al tempo stesso sconcertata dalla scarsa attenzione che la comunità internazionale continua a riservare alla tragedia siriana. Il dottor Dachan e’ presidente emerito dell’Unione delle Comunità Islamiche d’Italia (U.CO.I.I.) di cui è stato fra i fondatori e di cui è stato presidente effettivo fino al 2010. E’ presidente delle Comunità islamiche delle Marche. Ad ottobre 2016 Dachan è stato ricevuto dal Papa, insieme all’Arcivescovo di ancona e a una delegazione delle Comunità islamiche delle Marche. Questa è la sua onlus http://www.onsur.it/progetti/. (@OnuItalia) 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts