Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Unesco: Piemonte, Regione destina fondi a valorizzazione siti e residenze reali

TORINO, 25 DICEMBRE – La Regione Piemonte ha deciso di destinare 17,5 milioni di euro di fondi europei alla valorizzazione di Residenze reali e siti Unesco. I fondi serviranno per alcuni interventi su immobili regionali, come il Parco di Stupinigi, Borgo Castello all’interno del Parco La Mandria, Castello di Casotto e Palazzo Callori di Vignale. Nuovi spazi che, in una seconda fase, verranno affidati a soggetti ed enti terzi per lo sviluppo di nuove attività produttive in ambito turistico.

“I siti Unesco e la rete delle Residenze reali, patrimonio unico in Italia, potranno essere rafforzati nell’offerta culturale come in quella turistica, avviandosi così a diventare un polo attrattivo di grande rilevanza”, sottolinea l’assessore alla Cultura, Antonella Parigi. “Come già accaduto per Museo Egizio, Venaria Reale e Museo del Risorgimento – aggiunge l’assessore alle Attività produttive, Giuseppina De Santis – abbiamo l’opportunità di incidere positivamente sul sistema industriale che ruota intorno a turismo e cultura”.

I quattro siti sono stati selezionati per ricevere gli interventi, perchè qui erano già stati avviati progetti di ristrutturazione. Per il Parco di Stupinigi, realizzata su progetto di Filippo Juvarra, saranno interessati il Concentrico e altri immobili di rilievo culturale. I restauri della porzione di questo podere, oggi accessibile e adiacente alla sede distaccata dell’Ente Parchi Reali, sono avvenuti nel 2015 nell’ambito del progetto “Stupinigi Fertile”.

Le risorse in arrivo serviranno a proseguire il lavoro. Da gennaio sarà avviato un processo di coinvolgimento del territorio: gli amministratori e gli operatori culturali interessati parteciperanno alla progettazione e alla pianificazione delle scelte a cui contribuisce anche il ministero dei Beni culturali. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts