Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Corridoi umanitari: anche la Francia si dice favorevole

PARIGI, 19 GENNAIO – Il primo ministro francese Bernard Cazeneuve si è detto favorevole all’apertura di corridoi umanitari citando quali enti promotori la Federazione protestante di Francia (FPF), la Comunità di Sant’Egidio, la Caritas francese e la Conferenza episcopale di Francia. Nelle prossime settimane la firma di un accordo. Lo riporta Nev.it, l’agenzia della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia.

Cazaneuve si e’ espresso in tal senso in occasione dei tradizionali auguri di inizio anno con la FPF, svoltisi ieri sera a Parigi presso la “Cité de Refuge” del Le Corbusier, quartier generale dell’Esercito della Salvezza in Francia. È quanto si evince dal live tweet di un giornalista di “La Croix” presente all’evento.

Nel suo saluto al primo ministro francese il pastore François Clavairoly, presidente della FPF,  ha annunciato la firma di un protocollo d’intesa con il governo francese per l’accoglienza di profughi da parte della stessa FPF e della Comunità di Sant’Egidio.

I corridoi umanitari sono un progetto pilota lanciato dalla Comunità trasteverina con la federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e la Tavola Valdese e l’imprimatur del governo italiano per consentire a gruppi di profughi particolarmente vulnerabili di essere accolti in Europa in condizioni di sicurezza e di benvenuto. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts