Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Oscar: oltre a Fuocoammare, due short sulla crisi dei migranti

LOS ANGELES, 25 GENNAIO – Kyriakos Papadopoulos, un capitano della Guardia Costiera greca, viene coinvolto nel dramma dei migranti in fuga dal Medioriente.  Pur avendo risorse limitate, Papadopolulos e il suo equipaggio tentano di salvare vite umane durante l’immensa emergenza umanitaria che il mondo sta vivendo da mesi. “4.1 miles”, uno short del New York Times, se la deve vedere con “Fuocoammare” del regista italiano Gianfranco Rosi, seppure in una diversa categoria, in quanto film candidato agli Oscar che racconta la crisi migratoria.

“Fuocoammare” e’ nella cinquina per il premio al miglior documentario, “4.1 Miles” di Daphne Matziaraki concorre tra gli short. Ce ne sono cinque in lizza e uno solo sara’ il vincitore. In gara, sempre centrato sulla crisi dei profughi, e’ anche “Watani: My Homeland” di Marcel Mettelsiefen and Stephen Ellis, la storia di una famiglia sirena in fuga verso la Germania da Aleppo dopo che il padre e’ stato catturato dall’ISIS. Per vedere “4.1 Miles”, cliccare qui.

Mettelsiefen e Ellis sono al loro primo appuntamento,ento con gli Academy Awards, lo stesso vale per Daphne Matziaraki. “Fuocoammare” ha gia’ vinto numerosi premi tra cui l’Orso d’Oro al Festival del cinema di Berlino. (@alebal)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts