Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Kobler al Mattino: altri Paesi seguano esempio Italia per ambasciata

NAPOLI, 5 FEBBRAIO –  La riapertura dell’ambasciata a Tripoli da parte dell’Italia “è una decisione giusta. Rappresenta un segnale
molto positivo ed è una forte dimostrazione di sostegno a tutto il popolo libico, a Tripoli e alle altre parti del Paese. Spero che anche altri Paesi seguiranno l’esempio dato dall’Italia”, ha detto in una intervista al Mattino il Rappresentante Speciale dell’Onu per la Libia Martin Kobler esprimendo fiducia per il futuro politico del paese.

“L’accordo a tre, in Libia, per la stabilizzazione e’ possibile. E sarà decisivo il ruolo dell’Italia e dei Paesi vicini alla Libia, che si stanno impegnando al massimo utilizzando la propria influenza”, afferma Kobler auspicando che “il 2017 sia l’anno decisivo in cui arriveranno decisioni e necessarie innovazioni politiche”.

Kobler si mostra ottimista sulla possibilità di un accordo tra le fazioni. “Stiamo cercando di proporre soluzioni per lo stallo politico che si è creato. Credo che ormai tutti abbiano compreso che non può esistere una soluzione militare al conflitto e che l’unica via d’uscita resti nel quadro dell’accordo che è già stato sottoscritto”. Ad alimentare la fiducia e’ il fatto che “i Paesi vicini alla Libia si stanno impegnando al massimo, utilizzando la propria influenza per sostenere il dialogo tra libici e per contribuire a creare consenso sulle questioni chiave riguardanti l’attuazione dell’accordo”.

Kobler ha parlato anche della rimozione dell’embargo sulla vendita di armi chiesta dal premier libico Fayez al-Serraj, “l’Onu potrà riconsiderare l’embargo sulle armi alla Libia una volta che si sarà costituito un apparato militare e di sicurezza realmente affidabile, unito e coeso sotto il comando di un’unica autorità”. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts