Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Progetto pilota in Salvador a tutela zone umide, fondamentali per biodiversita’ pianeta

SAN SALVADOR, 6 FEBBRAIO –  Un progetto pilota nel Salvador: nella consapevolezza che le zone umide (“marshlands”) del piccolo paese centroamericano sono  habitat fondamentali per la conservazione del patrimonio biologico della Terra. Una giornata internazionale e’ stata organizzata a San Salvador, con la partecipazione dell’ambasciatore italiano Umberto Malnati, il direttore della sede estera di El Salvador di Aics, Marco Falcone, e i ministri salvadoregni dell’Ambiente (Marn) e dell’Agricoltura, Lina Pohl e Orestes Fredesman Ortez Andrade.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “Humedal-vivo Gestione ambientale partecipativa della zona umida del Cerron Grande attraverso l’economia inclusiva, responsabile e sostenibile”, realizzato da Iscos e cofinanziato dall’Agenzia per la Cooperazione.

Il progetto, teso a mitigare l’impatto del cambiamento climatico nella parte alta della valle del fiume Lempa mediante sistemi di gestione del territorio inclusiva e sostenibile, si propone di contribuire alla gestione delle risorse naturali ambientali del Bacino del Cerron Grande, rafforzando i gruppi più vulnerabili con iniziative di produzione sostenibile nel settore ittico e nel settore turistico. La zona ospita una straordinaria varietà di creature e che possiede un’elevata capacità di immagazzinare anidride carbonica, contribuendo così a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici.

In occasione della celebrazione si è tenuta la presentazione ufficiale del Comitato Interistituzionale Humedal Cerron Grande (Cihcg), legalizzato grazie al supporto del Progetto Humedal Vivo, la consegna formale al Marn dello studio per l´attualizzazione della scheda Ramsar e del Piano di gestione sostenibile del Bacino Cerron Grande, e la firma del nuovo accordo quadro Iscos-Marn. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts