Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Agricoltura: ‘Semi di Sviluppo’, si rafforza la cooperazione fra Albania e Italia

Albania

TIRANA,  10 FEBBRAIO – Agricoltura al centro della cerimonia di firma, a Tirana, delle Convenzioni d’assistenza tecnica istituzionale tra il ministero dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale e delle risorse agricole albanese (Mardwa), il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali italiano (Mipaaf) e il Centro internazionale di alti studi agronomici mediterranei (Ciheam) di Bari.

Tali convenzioni riguardano le iniziative in campo agricolo con i titoli ”Rafforzamento dell’Agenzia dei pagamenti albanese (Arda) per erogazione contributi in agricoltura”, ”Sviluppo sostenibile del settore olivicolo in Albania” (Asdo) e ”Progetto pilota per l’istituzione e la sperimentazione di un sistema assicurativo agevolato per la copertura dei rischi agricoli” (Assi), attuate dal Mardwa e finanziate dall’Aics tramite crediti d’aiuto per un ammontare totale di 10 milioni di euro.

Albania

Esistono ancora condizioni di arretratezza

L’evento ha avviato le attività di assistenza tecnica istituzionale previste dalle tre iniziative, che mirano allo sviluppo della competitività del settore agricolo albanese, attraverso misure di modernizzazione e di rafforzamento. Gli agricoltori e le comunità rurali trarranno importanti benefici da queste iniziative, non solo grazie al miglioramento della produzione, in termini di quantità, qualità e sostenibilità ambientale, ma anche attraverso il reddito generato dalle attività agricole. Il raggiungimento di tali risultati consentirà al paese di avvicinarsi agli standard europei e all’allineamento, a livello legislativo e procedurale, ai criteri comunitari, compiendo così un ulteriore e fondamentale passo verso l’integrazione europea. L’avvio delle attività di assistenza tecnica e la forte cooperazione tra le istituzioni coinvolte confermano, infine, gli stretti rapporti e la storica amicizia che legano Italia ed Albania.

(@novellatop, 10 febbraio 20179

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts