Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

G20 e Monaco: Alfano e gli omologhi discutono di Africa, Siria, sicurezza, Agenda 2030, donne, radicalismo

Due appuntamenti istituzionali per il ministro degli Esteri

G20

ROMA, 16 FEBBRAIO – Il ministro degli Esteri  Angelino Alfano sarà da oggi fino al 18 febbraio in Germania per un doppio appuntamento istituzionale: la riunione informale dei ministri degli Esteri G20 a Bonn e l’annuale Conferenza sulla Sicurezza di Monaco di Baviera. Alfano resterà a Bonn oggi e domani; il 17 pomeriggio partirà per Monaco dove si fermerà fino alla sera del giorno dopo.

G20

Angela Merkel

La ministeriale G20 si concentrerà sul ruolo della politica estera nella trattazione delle sfide globali. Sarà presieduta dal ministro degli Esteri tedesco, Sigmar Gabriel, e vedrà la partecipazione, tra gli altri, del segretario generale dell’ONU, Antonio Guterres, e del segretario di Stato americano, Rex Tillerson.

I lavori si articoleranno in tre sessioni, dedicate all’attuazione dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, alla prevenzione dei conflitti con particolare riferimento al ruolo delle donne e alla stabilizzazione e sviluppo dell’Africa. Il ministro interverrà in quest’ultima sessione, in programma domani, per riaffermare l’attenzione italiana verso il continente – al centro anche della Presidenza italiana G7 – e sottolineare il ruolo di primo piano che il nostro Paese svolge in relazione ai flussi migratori e di rifugiati provenienti dall’Africa.

Sempre a Bonn, Alfano prendera’ parte anche alla riunione dei ministri degli Esteri sulla Siria.

La Conferenza sulla Sicurezza di Monaco di Baviera sarà aperta sabato  dalla cancelliera tedesca Angela Merkel.

Il ministro Alfano interverrà alla tavola rotonda dedicata ai temi della sicurezza e dell’intelligence in risposta alla minaccia terroristica, che si svolgerà il 18 febbraio. A margine dei lavori, il ministro avrà colloqui bilaterali con alcuni omologhi sui temi della sicurezza e della lotta al radicalismo.

(@novellatop, 16 febbraio 2017)

 

 

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*