Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Cordoglio all’Onu per morte ambasciatore russo Churkin

NEW YORK, 21 FEBBRAIO – Cordoglio all’Onu per la scomparsa improvvisa dell’ambasciatore russo al Palazzo di Vetro Vitaly Churkin. Il Rappresentante permanente di Mosca si e’ sentito male nel suo ufficio ed e’ morto poco dopo il trasporto all’ospedale Columbia Presbyterian.

“Il ministero degli Esteri russo con profondo dolore annuncia che il rappresentante permanente della Russia presso le Nazioni Unite, Vitaly Ivanovich Churkin, è morto improvvisamente a New York il 20 febbraio, un giorno prima del suo 65esimo compleanno”, ha reso noto Mosca in un comunicato: “L’eminente diplomatico è deceduto durante il lavoro. Porgiamo sincere condoglianze alla famiglia di Vitaly Ivanovich Churkin”.

La notizia della scomparsa di Churkin e’ stata accolta con shock e dolore dai colleghi all’ON e dai vertici del Palazzo. “Sconvolto e rattristato per la perdita di un amico e uno dei migliori diplomatici che ho mai conosciuto”, ha detto il Rappresentante Permanente all’Onu Sebastiano Cardi.  Cordoglio e condoglianze alla famiglia sono arrivate dai 15 membri del Consiglio di Sicurezza, dal Segretario Generale Antonio Guterres e dal Presidente dell’Assemblea Generale Peter Thomson. Si e’ unito alle espressioni di tristezza l’ex Segretario Generale Ban Ki-moon che con Churkin aveva lavorato negli anni del suo doppio mandato come capo dell’ONU.

Churkin era ambasciatore russo presso le Nazioni Unite dall’aprile del 2006. In precedenza era stato ambasciatore in Belgio e in Canada e rappresentante speciale del presidente russo per i colloqui sull’ex Jugoslavia (1992-1994). Nato a Mosca nel 1952, Churkin si era laureato nel 1974 all’Istituto statale per le relazioni internazionali. Aveva conseguito anche un dottorato di ricerca in storia. Lascia la moglie e due figli. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts