Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Giornata Design: a Hanoi con Barbara Trebitsch il focus e’ sulla moda

HANOI, 2 MARZO – Reiterpretare l’áo dài, l’abito tradizionale vietnamita, in modo che possa essere abbracciato da altre culture. Su questo tema, che rovescia i trend dell’appropriazione culturale, si parlerà’ a Hanoi nella Giornata del Design promossa dal governo italiano. Design declinato attraverso la moda, una delle grandi eccellenze italiane, e’ il focus che l’Ambasciata d’Italia nella capitale del Vietnam ha scelto nel fare propria l’iniziativa promossa dal Ministero degli Esteri in oltre 100 città nel mondo per presentare il Made in Italy non solo come tecnologia o prodotti di alta gamma, ma soprattutto bellezza che si esprime in tutte le sue forme, attraverso la cultura, la creatività e l’eleganza puntando, appunto, su una delle eccellenze dell’Italia.

Barbara Trebitsch, designer e educatrice, ha condiviso la sua esperienza in veste di una dei cento Ambasciatori del Design inviati dalla Farnesina in giro per il mondo. “L’iniziativa deve essere un punto di partenza non di arrivo”, ha spiegato in una conferenza stampa, cosi’ come per gli stilisti del Vietnam – una di loro, Devon Nguyễn, e’ stata la prima a presentare questa settimana la sua collezione a Parigi –  l’áo dài potrebbe essere il punto di partenza “per sviluppare un racconto che va piu’ a fondo, ne scopre la filosofia, per dar vista a un prodotto proprio e personale, un capo che nessuno potra’ mai copiare”.

A Hanoi la Giornata del Design si articolera’ in tre giorni: dall’inaugurazione della mostra fotografica “50+” sulle eccellenze italiane dagli anni 50 a oggi alle tavole rotonde con gli studenti universitari e con un gruppo dei migliori stilisti del paese. “La collaborazione tra Italia e Vietnam nel mondo fashion non nasce oggi”, ha detto l’ambasciatrice d’Italia Cecilia Piccioni: “Gia’ esiste da anni un Consiglio Italo-Vietnamita della moda. L’obiettivo e’ di accompagnarne il cammino e creare nuove partnership”. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts