Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Fidel Castro all’Onu (1960) su Rai-Storia

ROMA, 13 MARZO – Settembre 1960, New York. È raro vedere una così grande mobilitazione di forze di polizia a Manhattan. I rappresentanti di oltre 90 Paesi partecipano alla quindicesima Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Ma qualcuno non è il benvenuto sul suolo americano. È il caso di Fidel Castro, protagonista del nuovo appuntamento con “Misteri d’archivio”, in onda martedì alle 22.40 su Rai Storia.
Nel contesto della guerra fredda e quando non era certamente gradito in America, perché Fidel Castro vuole partecipare all’Assemblea generale delle Nazioni Unite? Per dieci giorni, il “lider maximo” crea qualche problema a Manhattan. Si incontra più volte con Nikita Kruscev, l’uomo forte di Mosca. Partecipa a conferenze stampa, ricevendo gli intellettuali vicini al nuovo governo di Cuba e tiene un discorso memorabile alle Nazioni Unite. Meno di due anni dopo il rovesciamento della dittatura di Batista, il governo rivoluzionario è molto vicino al potere sovietico. Ma Cuba è a meno di 90 miglia dalla costa della Florida. (ANSA).

The following two tabs change content below.

Da oltre 60 anni ANSA fornisce una copertura completa degli avvenimenti italiani ed esteri, grazie a 22 sedi sul territorio nazionale e alla presenza in oltre 79 località di 74 Paesi nel mondo.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Agenzia Ansa

Da oltre 60 anni ANSA fornisce una copertura completa degli avvenimenti italiani ed esteri, grazie a 22 sedi sul territorio nazionale e alla presenza in oltre 79 località di 74 Paesi nel mondo. Contact: Website | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*