Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Nella riserva del Delta del Po, il primo Forum mondiale dei giovani delle MAB UNESCO

VENEZIA, 9 APRILE – E’ stato presentato alla conferenza della rete regionale delle riserve della biosfera dell’Europa e del nord America il programma del Forum mondiale dei giovani delle MAB (Man and Biosphere) UNESCO che si svolgerà dal 18 al 23 settembre nella riserva del Delta del Po.

L’evento mondiale, organizzato dal segretariato e dall’ufficio Regionale dell’UNESCO di Venezia, si svolge per la prima volta e ospiterà giovani provenienti da tutto il mondo. L’obiettivo è quello di coinvolgere e investire sui giovani generazioni che vivono nei territori delle riserve Mab, per stilare un programma di obiettivi per uno sviluppo sostenibile.

Il Programma “Uomo e Biosfera” (MAB – Man and Biosphere) è un iniziativa intergovernativa, del settore scienze dell’UNESCO, che ha per obiettivo principale quello di promuovere, sin dal 1971, l’idea che sviluppo socioeconomico e conservazione degli ecosistemi e della diversità biologica e culturale non siano incompatibili fra di loro: in sintesi, il concetto che oggi chiamiamo “Sviluppo Sostenibile”.

Nell’ambito di questo programma è stata costituita una rete mondiale di Riserve della Biosfera: aree comprendenti ecosistemi terrestri, marini/costieri, o una combinazione degli stessi, riconosciute a livello internazionale nella struttura stessa del Programma MAB dell’UNESCO, dove l’accento è posto su forme di gestione integrata, partecipata e decentralizzata dello sviluppo.

Oltre al “riconoscimento” di Patrimonio dell’Umanità, l’UNESCO può assegnare anche la qualifica internazionale di “Riserva della Biosfera” per la conservazione e la protezione dell’ambiente, nell’ambito del Programma “L’Uomo e la Biosfera” (MAB). Le Riserve della Biosfera sono aree di ecosistemi terrestri, costieri e marini in cui, attraverso un’appropriata gestione del territorio, si associa la conservazione dell’ecosistema e la sua biodiversità con l’utilizzo sostenibile delle risorse naturali a beneficio delle comunità locali. Ciò comprende attività di ricerca, controllo, educazione e formazione. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*