Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Haiti: Italia per graduale e responsabile disimpegno MINUSTAH

An Argentinian peacekeeper

NEW YORK, 11 APRILE – Soddisfazione per l’elezione del Presidente e delle altre istituzioni a seguito del processo elettorale ad Haiti; appoggio all’idea di un disimpegno graduale e responsabile dei caschi blu di MINUSTAH nei prossimi sei mesi e la loro sostituzione con una missione di peacekeeping più leggera fondata sul rafforzamento dello stato di diritto, della giustizia e del rispetto dei diritti umani; infine, la necessita’ di passare dalla fase dell’emergenza a quella della ricostruzione e del consolidamento delle istituzioni e della pace: questi i punti sottolineati dall’Italia nel corso di una riunione del Consiglio di Sicurezza dedicata alla situazione ad Haiti.

Nel suo intervento in Consiglio, il vice rappresentante permanente Inigo Lambertini ha detto che l’Italia e’ ben consciente delle sfide umanitarie nel Paese e delle fragilità che pesano sul suo cammino. “Gli haitiani soffrono ancora delle conseguenze dell’uragano Matthew e del flagello del colera e a questo scopo il governo italiano si e’ mobilitato contribuendo ai programmi dell’UNICEF e della Croce Rossa”, ha detto Lambertini dando il benvenuto alla nuova iniziativa del Segretario Generale per intensificare l’appoggio alle misure di lotta contro il colera e di assistenza alle vittime dell’epidemia: approccio adottato dall’Assemblea Generale in dicembre con una risoluzione di cui l’Italia e’ stata co-sponsor. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts