Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Premio UNESCO per la pace a sindaco Lampedusa Giusi Nicolini

Mogherini e Giusi Nicolini alla Porta d'Europa

PARIGI, 19 APRILE – Ha dedicato il premio alle vittime del Mediterraneo. Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa e’ stata insignita assieme all’Ong francese SOS Méditerranée del prestigioso premio UNESCO per la pace. Uno dei primi a congratularsi con lei per la notizia è stato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “Questo premio è un grande onore per me, per Lampedusa e per i lampedusani” ha risposto la prima cittadina dell’isola, porta di ingresso dell’Europa per migranti e richiedenti asilo in fuga da povertà’, persecuzioni, guerre.

La Nicolini, che ha ricevuto le congratulazioni di tutti i vertici istituzionali – dai presidenti di Senato e Camera Pietro Grasso e Laura Boldrini al premier Paolo Gentiloni – ha voluto dedicare il Premio anche al giornalista Gabriele Del Grande, attualmente detenuto in Turchia: “Lui è stato il primo attraverso un sito a contare i morti quando ancora nessuno se ne occupava. Chiedo che il governo del nostro paese riporti a casa presto Gabriele”.

Il Premio Unesco, istituito nel 1989, e’ un riconoscimento a tutte le persone, istituzioni od organizzazioni che si sono distinte per la ricerca della pace. Sono stati premiati tra gli altri Francois Hollande, Nelson Mandela, Shimon Peres, Jimmy Carter e Yasser Arafat. SOS Méditerranée opera con una nave, in partnership con Medici senza Frontiere, che ha soccorso e tratto in salvo migliaia di profughi nel Mediterraneo.

Un riconoscimento dedicato dunque a chi si è particolarmente distinto “per aver salvato la vita a numerosi rifugiati e migranti e averli accolti con dignità nel soccorso”, come si
legge nelle motivazioni della giuria. In particolare la Nicolini “da quando è stata eletta sindaco nel 2012, si è distinta per la sua grande umanità e il suo impegno costante nella gestione della crisi dei rifugiati e della loro integrazione dopo l’arrivo di migliaia di rifugiati sulle coste di Lampedusa”. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts