Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Alfano a Tripoli per sostenere dialogo e riconciliazione nazionale

ROMA, 6 MAGGIO – Il ministro degli Esteri Angelino Alfano si trova a Tripoli per “rinnovare con forza il sostegno dell’Italia a favore del dialogo e del processo di riconciliazione inclusivo” in Libia, “unica strada possibile per la stabilizzazione e il consolidamento istituzionale di un  Paese per noi strategico ed amico”. Lo ha annunciato la Farnesina.

La visita di Alfano fa seguito all’incontro tra il premier Fayez Al Sarraj e Khalifa Haftar ad Abu Dhabi, nei giorni scorsi, a quello di qualche settimana fa a Roma tra rappresentanti di Tripoli e Tobruk e alla telefonata del Ministro con il capo di UNHCR Filippo Grandi con l’annuncio di un impegno da 10 milioni di Euro per il piano dell’agenzia ONU in Libia.

 

Nel corso della visita Alfano ha avuto incontri con il premier Fayez Al Sarraj, il vice premier Ahmed Maitig, il presidente dell’Alto Consiglio
di Stato Abdulrahman Al-Swehli e il suo omologo Taher Siyala. “Presto in Sicilia un incontro su cooperazione economica, infrastrutturale, energetica. Per un nuovo impulso nelle relazioni tra i due Paesi”, ha twittato il ministro dopo l’incontro con Maitig.

A Serraj Alfano ha esortato a andare avanti con l’accordo infralibico. “Solo i libici possono pacificare la Libia. Noi siamo pronti a sostenerli”.  A Siyala ha dichiarato che l’Italia e’ pronta a riattivare il partenariato strategico sulla base del Trattato di Amicizia del 2008. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts