Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Lambertini: Napoli come modello cultura e integrazione

Con Italia a Palazzo di Vetro focus su nesso migrazioni e sicurezza

NEW YORK, 21 GIUGNO – Napoli come esempio anche per l’Onu di una storica capacita’ di integrazione di chi viene da fuori:  “Sono molto orgoglioso di essere napoletano. Lo considero un privilegio. Venire da una civiltà così cosmopolita, unica, permette di acquisire una prospettiva storica unica. E’ un esempio di una cultura capace di assorbire ed integrare”, ha detto il numero due della Rappresentanza Italiana al Palazzo di Vetro, Inigo Lambertini, in una intervista al Corriere del Mezzogiorno.

Un tema forte nell’agenda dell’Italia all’Onu, come ha spiegato l’Ambasciatore: “Gli italiani all’Onu di New York sono stati tra i primi ormai anni addietro a sollevare il tema delle migrazioni. Per lungo tempo si e’ ritenuto che i fori naturali erano a Ginevra, con l’Alto Commissario per i Rifugiati. Sostanzialmente non si vedeva il legame tra movimenti di popolazioni e sicurezza”.

Solo pochi anni fa, al suo arrivo all’Onu di New York, il tema delle migrazioni era avulso dal Consiglio di Sicurezza, ha ricordato l’Ambasciatore. “Oggi il quadro è piu’ chiaro. Dopo il traffico di stupefacenti, il traffico di esseri umani è la seconda fonte di finanziamento illecito delle organizzazioni criminali e terroristiche. Vaste aree del continente africano sono in mano ai trafficanti di esseri umani. I Paesi del Sahel hanno difficolta’ a controllare il loro territorio. L’area del Sahel è la nostra frontiera. Emigrazione e sicurezza si legano”.

Una riflessione sull’Italia dei nostri giorni: “Ricordo una frase della ministra Bonino. Cosa è la politica estera? ‘La politica estera e quello che mettiamo la sera a tavola per nutrire la nostra famiglia’. Questo per dire che la politica estera non è una cosa estranea, avulsa dalla nostra vita di tutti giorni. L’apertura al mondo. Il confronto con l’altro. Siamo un Paese per posizione geografica e storica obbligato ad essere globale. L’Italia si apra al mondo con tutte le sue complessità. E’ la sfida alla quale siamo chiamati tutti noi. Anche noi napoletani”.

Per leggere l’intervista dell’Ambasciatore Lambertini, cliccare qui. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts