Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

All’Arena 6 settembre concerto per Pavarotti, ricavato incassi anche a UNHCR

VERONA, 29 GIUGNO – L’Arena di Verona rende omaggio a Luciano Pavarotti con una serata tributo i cui incassi saranno destinati in parte a UNHCR, l’agenzia delle Nazioni Unite per i profughi.

L’evento del 6 settembre, organizzato dalla Fondazione Luciano Pavarotti e Friends & Partners insieme a Universal Music Group nel deciso anniversario della scomparsa, verrà trasmesso in diretta su Rai Uno. Sara’ il primo in una serie di celebrazioni in onore del leggendario tenore che fu anche Messaggero di Pace dell’Onu e Goodwill Ambassador per il WFP: altri concerti si terranno si terranno in Tunisia, Qatar, Oman, Indonesia, mentre sono allo studio serate in Cina e Stati Uniti.

Sul palco dell’Arena si alterneranno diversi ospiti, a cominciare da Plácido Domingo e José Carreras, insieme ai quali, tra gli anni ’90 e i primi anni 2000, Pavarotti costituì il gruppo  dei Tre Tenori (battezzato nel luglio del 1990 con un memorabile concerto alle Terme di Caracalla di Roma): insieme cambiarono letteralmente l’idea e la percezione della lirica in tutto il mondo, portando la musica del melodramma dei più famosi compositori ai quattro angoli del pianeta.

Tra gli italiani, si esibiranno in onore di “Lucianissimo” Francesco Meli e Vittorio Grigolo, il soprano Angela Gheorghiu, il tenore Fabio Armiliato e il flautista Andrea Griminelli.  Ma poi anche Zucchero (che nel 1992 cantò insieme a Pavarotti l’aria della sua versione di “Miserere”). Il premio Oscar Nicola Piovani eseguirà per la prima volta proprio nella serata del 6 settembre all’Arena di Verona un brano dedicato al tenore, intitolato “Luciano”.

Pavarotti e’ morto il 6 settembre 2007.  Nel 2001 aveva ricevuto la Medaglia Nansen dell’UNHCR per i suoi sforzi di raccolta fondi a beneficio dei profughi di tutti il mondo. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*