Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Migranti: Grandi, “tragedia in atto, non lasciare sola Italia”

GINEVRA, 1 LUGLIO – L’Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, Filippo Grandi, ha lanciato un appello per una maggiore solidarietà internazionale nei confronti dell’Italia di fronte all’emergenza migratoria. “Quello che sta accadendo in Italia è una tragedia in atto. Durante lo scorso fine settimana, 12.600 migranti e rifugiati sono arrivati sulle coste italiane, e si stima che 2.300 persone siano morte nel Mediterraneo dall’inizio del anno”, ha detto Grandi attraverso un comunicato diffuso da Ginevra.

“Salvare vite umane resta una priorità assoluta. Le operazioni di ricerca e soccorso da parte di tutti coloro che sono coinvolti, anche le Ong, la Guardia costiera italiana, e le autorità governative, è fondamentale”, ha aggiunto Grandi. “L’Italia sta facendo la sua parte nel ricevere le persone soccorse e nel fornire asilo a coloro che hanno bisogno di protezione. Questi sforzi devono essere mantenuti e rafforzati. Ma questo non può essere un problema solamente italiano. Si tratta in primo luogo di una questione di rilevanza internazionale, che richiede un approccio regionale congiunto”.

L’Europa, in particolare, ha bisogno di essere pienamente coinvolta attraverso un sistema di distribuzione urgente, un maggiore impegno esterno e percorsi legali aggiuntivi per l’ammissione”, ha detto Grandi. Inoltre, la risposta alla crisi immediata deve essere accompagnata da sforzi più ampi di tutti gli interessati, per affrontare le cause profonde all’origine della pressioni migratorie, per creare una migliore protezione per le persone in transito, e per affrontare contrabbando e traffico. Considerando che siamo solo all’inizio all’estate, ha osservato l’Alto commissario, “senza un’azione collettiva possiamo aspettarci nuove tragedie del mare”. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts