Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Migranti: a Roma il 6 luglio conferenza ministeriale su solidarietà e sicurezza

ROMA, 1 LUGLIO – La cooperazione in materia migratoria con i principali Paesi di transito, basata su un nuovo approccio integrato nella gestione dei flussi, sarà al centro della Conferenza Ministeriale “A Shared Responsability for a Common Goal: Solidarity and Security” che si terra’ a Roma il 6 luglio. La conferenza sarà presieduta dal Ministro degli Esteri, Angelino Alfano, affiancato dal Vice Ministro Mario Giro.

Ai lavori parteciperanno anche l’Alto Rappresentante dell’UE per la Politica Estera, Federica Mogherini, insieme al Direttore Generale dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), William Lacy Swing, e al Vice Alto Commissario per i Rifugiati, Volker Turk, nonché del Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per le migrazioni internazionali, Louise Arbour.

Alla conferenza prenderanno parte i Ministri degli Affari Esteri dei principali Paesi Africani di Transito – Libia, Niger, Tunisia, Egitto, Chad, Etiopia, Sudan – oltre che di quei Paesi UE maggiormente impegnati nella cooperazione in materia migratoria con i Paesi africani di transito: Germania, Austria, Spagna, Francia, Paesi Bassi, Malta, Estonia.

L’obiettivo dell’incontro e’ quello di rafforzare il partenariato esistente con i Paesi africani di transito dei flussi migratori, volto a proteggere la frontiera esterna dell’UE mediante un nuovo approccio integrato che, in linea con i principi di solidarietà e sicurezza,  mira a proteggere ed assistere i migranti ed in particolare i rifugiati presenti in tali paesi di transito, prestando particolare attenzione alla tutela dei diritti umani.

La conferenza punta inoltre a promuovere misure finalizzate ad aumentare i rimpatri volontari assistiti dei migranti verso i paesi di origine, sostenere le iniziative di sviluppo delle comunità locali che accolgono i migranti nonché  a  valorizzare e sostenere il ruolo delle Organizzazioni Internazionali operanti nei principali Paesi africani di transito degli attuali flussi migratori. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. L’Europa muore nel Mediterraneo, uccisa dall’invasione populista e dalla cattiva politica. – Associazione Diritti e Frontiere – ADIF

Leave a comment

Your email address will not be published.


*