Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Migranti: Minniti al Messaggero, “confine sud Libia e’ vero confine d’Europa”

Unhcr

ROMA, 2 LUGLIO – “La partita fondamentale in questo momento si gioca in Libia: il confine meridionale della Libia è il vero confine meridionale dell’Europa”. Lo dice il ministro dell’Interno Marco Minniti in un colloquio col Messaggero in cui sottolinea che “nei primi cinque mesi di quest’anno il 97% dei migranti è arrivato dalla Libia, ma la cosa più incredibile è che non c’è un libico. La Libia è un Paese di transito”.

Minniti, che la scorsa settimana, a causa della crisi,  ha rinunciato a una missione in Usa e oggi ha affrontato il tema al vertice Ue di Parigi, ha aggiunto che bisogna “cercare di creare un governo stabile e stiamo lavorando per farlo, sapendo che anche questo è un modo per combattere i trafficanti di uomini, che hanno bisogno di istituzioni deboli per potersi muovere liberamente”.

Con la Libia, prosegue il ministro, “abbiamo affrontato anche un tema cruciale, ossia quello dei centri di accoglienza, dove dovranno
essere rispettati i diritti umani. Perché è prima della partenza che bisogna distinguere chi abbia diritto alla protezione umanitaria da chi non abbia i requisiti”. Sull’ipotesi di chiudere i porti a fronte di una “pressione fortissima” a cui e’ sottoposta l’Italia, precisa: “Si è parlato di 22 navi, poi sono diventate 25. Non sono barconi, ma navi delle organizzazioni non governative, navi delle operazioni Sophia e Frontex, navi della Guardia costiera italiana. Battono varie bandiere di Paesi europei. Se gli unici porti dove vengono portati i profughi sono italiani, c’è qualcosa che non funziona. Questo è il cuore della questione. Sono europeista e sarei orgoglioso se una nave soltanto, anziché arrivare in Italia, andasse in un altro porto europeo. Non risolverebbe i problemi dell’Italia ma sarebbe un segnale straordinario”. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts