Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

UNESCO: Commissione World Heritage estende a Italia riconoscimento “faggete vetuste”

CRACOVIA, 7 LUGLIO – Oscurata dall’attribuzione alla Palestina del sito di Hebron e la Terra dei Patriarchi che ha scatenato l’ira di Israele, la Commissione dell’UNESCO per la World Heritage ha preso oggi altre decisioni tra cui l’espansione delle faggete vetuste dei Carpazi e di altre regioni d’Europa a un totale di dodici Paesi tra cui l’Italia.

Facevano parte del sito le foreste di faggi di Slovacchia,’Ucraina e Germania. Sono state inserite adesso anche quelle di  Albania, Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Italia, Romania, Slovenia e Spagna.

L’Italia  offre un contributo considerevole alla rete, partecipando con  10 siti di “eccezionale valore universale” per una superficie di 2127 ettari, e rappresenta, dopo la Romania, il Paese con il maggior numero di siti. Con il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, che ne include cinque, per una superficie complessiva di 937 ettari, afferenti ai demani civici di Villavallelonga (Valle Cervara), Lecce nei Marsi (Moricento), Pescasseroli (Coppo del Principe e Coppo del Morto), Opi (Val Fondillo),  partecipano al riconoscimento UNESCO la faggeta di Sasso Fratino (Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi), della Foresta Umbra (Parco Nazionale del Gargano), di Cozzo Ferriero (Parco Nazionale del Pollino), del Monte Cimino (Soriano nel Cimino) e di Monte Raschio (Parco Naturale Regionale di Bracciano-Martignano). (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*