Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

#IoStoConVita: campagna per Vita.com raccoglie consensi nella società civile

ROMA, 13 LUGLIO – Una delle voci che sta con Vita, Giacomino Poretti, il comico del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, spiega: «Quando ho scoperto Vita mi si è aperta la mente. Su certi argomenti non sapevo che pesci pigliare e le persone che scrivevano lì mi hanno fatto capire che c’erano altre strade e altre possibilità». Per Stefano Zamagni, teorico dell’economia civile, la piattaforma online deve continuare perche’ “rappresenta un fattore di biodiversità culturale, e Dio solo sa di quanta biodiversità culturale abbiamo bisogno oggi soprattutto nel nostro Paese».

Due voci nella campagna #iostoconvita lanciata da Riccardo Bonacina di fronte alle preoccupazioni per il futuro editoriale dell’unica testata italiana impegnata a raccontare l’impegno del Terzo Settore. “Il Tribunale ci ha concesso pochi mesi per mettere in salvaguardia ciò che abbiamo costruito insieme, noi e voi, in quasi 23 anni e per poter rilanciare la nostra azione. Un’azione in cui abbiamo creduto e in cui, ora più che mai, continuiamo fermamente a credere sapendo di non essere soli”.

Oggi, di fronte a un preoccupato comitato editoriale, Bonacina ha tracciato le prospettive per il futuro di fronte alla direzione, il nuovo management e i rappresentanti della maggior parte delle oltre 60 organizzazioni e reti del Terzo settore italiano che compongono il comitato editoriale del Gruppo. VITA assumerà la forma di un’impresa sociale e le organizzazioni non profit che sono già azionisti di VITA o che lo diventeranno, saranno a tutti gli effetti i proprietari di VITA.

“È la realizzazione di un sogno, che VITA diventi una proprietà del Terzo settore italiano e stiamo lavorando con il notaio Monica De Paoli per fare questo passaggio. Attraversare un momento difficile come questo deve essere necessariamente l’occasione per ripensarsi, per ripensare la governance di VITA in modo che non possa più accadere nulla di quanto è successo in questo ultimo periodo, secondo modalità nuove e più forti di partecipazione e sviluppo. 23 organizzazioni mi hanno già dato un riscontro, un sostegno forte e per certi versi inaspettato, di cui ringrazio», ha detto Bonacina nel primo incontro da quando, a inizio dicembre, il Gruppo è entrato in una situazione di particolare difficoltà, situazione che ha dato origine alla campagna #iostoconvita.

Vita è l’unico periodico italiano interamente dedicato al terzo settorePartecipa alla creazione dei contenuti un comitato editoriale in cui siedono oltre 60 organizzazioni no profit italiane. (@OnuItalia)

 

 

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

5 Comments on #IoStoConVita: campagna per Vita.com raccoglie consensi nella società civile

  1. Paolo Carugo // 03/08/2017 at 2:40 pm //

    Fabio ma lo sai che è uscito il tuo nome?
    Metti uno pseudonimo per lo meno …

  2. Darlo Raccordi // 03/08/2017 at 2:34 pm //

    Ricordiamo che Bonacina è presidente del CdA di una società per azioni che era quotata in borsa e poi buttata fuori. Sicuramente sarà colpa di altri, non se ne sarà accorto, mi sembra perfettamente normale. Proprio così si comportano i rappresentanti legali. E’ il primo responsabile della situazione e per questo se ne assuma le responsabilità invece di mendicare sui social. Vada a farlo all’ingresso di Piazza Affari, dove i suoi creditori e azionisti lo aspettano per un fortissimo abbraccio.

  3. Ajeje Brazorf // 03/08/2017 at 8:55 am //

    Vita è solo un ammasso di parassiti, speriamo chiuda in fretta

  4. Fabio De Marchi // 03/08/2017 at 8:54 am //

    Ma siete sicuri che si tratti di Vita.com? Ehe h e eh

    ps: così può andare?

  5. Ajeje Brazorf // 03/08/2017 at 8:52 am //

    siete ridicoli

Comments are closed.