Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Spazio per le donne, donne per lo spazio: appuntamento a NY in ottobre con UNOOSA e UN Women

NEW YORK, 14 LUGLIO – Spazio per le donne, donne per lo spazio. All’ombra dello Shuttle Enterprise parcheggiato sulla portaerei Intrepid, i massimi esperti di scienze spaziali e di questioni di genere, diplomatici, esponenti di governi e della società civile si ritroveranno a New York in ottobre per un evento di alto livello organizzato in nome del quinto obiettivo dei 17 dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, l’eguaglianza di genere.

Madrina dell’appuntamento dal 4 al 6 ottobre a New York sarà il direttore di UNOOSA Simonetta di Pippo in partnership con UN Women, l’agenzia Onu per le donne. Di Pippo, una astrofisica italiana di fama internazionale e da tre anni a capo dell’agenzia dell’Onu per lo spazio, ha annunciato l’evento oggi a New York nel corso di un panel a cura delle missioni di Austria e Etiopia sulle opportunità offerte dalla scienza spaziale all’Agenda 2030. Obiettivo della tre giorni newyorchese di ottobre sarà di promuovere la tecnologia spaziale come strumento in grado di far da volano all’empowerment femminile (Target 5b-SDG5). Condividere idee e esperienze su spazio e donne, creare nuove partnership e rafforzare quelle esistenti, mettere a punto iniziative per incoraggiare l’impegno di donne ragazze nello studio di materie scientifiche, tecnologia, ingegneria e matematica, sono tra i punti all’ordine del giorno dei lavori.

Simonetta di Pippo con Sebastiano Cardi

L’appuntamento cade alla vigilia dell’anno, il 2018, che segna il cinquantesimo anniversario della prima Conferenza Onu sull’esplorazione e l’uso pacifico dello spazio, e ne e’ uno degli eventi preparatori più’ importanti. In linea con l’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, UNISPACE+50 si prefigge di tracciare la mappa del ruolo futuro del Committee on the Peaceful Uses of Outer Space (COPUOS)  e di UNOOSA in un momento di forte evoluzione del settore spaziale e dei suoi vari players, sia a livello governativo e non governativo. (@alebal)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*