Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Etiopia: AICS finanzia corso formazione Hydroaid per gestione risorse idriche

ADDIS ABEBA, 18 LUGLIO – L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo si e’ fatta promotrice di un corso di formazione ad Addis Abeba per la gestione sostenibile delle acque in collaborazione con la no-profit italiana Hydroaid nell’ambito di una partnership strategica con l’Ente etiopico per la gestione delle risorse idriche.

Secondo dati della FAO, il consumo idrico procapite medio etiope è di 20 litri (conteggiando anche l’acqua contenuta nel cibo) al giorno. Per fare un paragone, in Italia è di 395 litri. Inoltre, la siccità di quest’anno, causata dal fenomeno di “El Niño”, ha reso ancora più difficile l’approvvigionamento idrico nel Paese. E’ pertanto fondamentale, per l’Etiopia, contare su un sistema di gestione delle acque particolarmente efficiente e che riesca a raggiungere suoi 100 milioni di abitanti.

L’AICS ha finanziato il settore idrico in Etiopia con 20 milioni di Euro nel triennio 2013-2015 e prevede di rifinanziarlo per lo stesso ammontare anche nel prossimo triennio. Fondato nel 2001, Hydroaid ha esperienza pluriennale nella gestione tecnica e manageriale delle risorse idriche nei paesi in via di sviluppo e costituisce un’eccellenza nel settore in Italia.

Beneficerà della formazione lo staff del Water Resources Development Fund (WRDF), l’ente che gestisce il fondo rotativo del Ministero dell’Acqua Etiopico che eroga prestiti agevolati ai gestori pubblici locali degli acquedotti per la riabilitazione e l’estensione delle infrastrutture idriche e dei servizi igienico-sanitari urbani.

Il corso di formazione, inaugurato oggi presso la sede del WRDF ad Addis Abeba alla presenza dell’Ambasciatore Italiano, Giuseppe Mistretta, della titolare della Sede Estera AICS, Ginevra Letizia e del Direttore Generale del WRDF, Ato Wanna Wake, contribuirà a sviluppare tecniche più efficaci di valutazione, di coordinamento e di gestione finanziaria in merito alla gestione delle risorse idriche e degli acquedotti.

Questo momento di formazione vedrà l’utilizzo di buone pratiche che Hydroaid ha già sperimentato con successo in altri contesti urbani in Etiopia. Questa sarà anche un’importante occasione per l’impiego di approcci innovativi d’insegnamento, che comprenderanno visite sul campo, lezioni pratiche e condivisione di esperienze pregresse. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts